Asparago Rosa Mezzago

Eccellenza Italiana nel Mondo

Dagli anni ’30

La tradizione della coltivazione dell’asparago sul territorio mezzaghese risale ai primi decenni del secolo scorso ed ha vissuto il proprio periodo d’oro negli anni ’30 quando gli  asparagi di Mezzago erano già presenti nei mercati ortofrutticoli di Monza e Milano.

Puoi avere tutti gli aggiornamenti ed approfondimenti direttamente sul sito Asparago Rosa di Mezzago – Link esterno.

Nascita Asparago Rosa di Mezzago

L’Asparago Rosa di Mezzago

Diversamente da quanto accade in tutto il resto d’Italia, dove si producono turioni completamente verdi o bianchi, gli asparagi coltivati a Mezzago hanno l’apice rosato e la rimanente parte completamente bianca.
Il caratteristico colore e le peculiari qualità organolettiche, dovute alle condizioni pedoclimatiche del mezzaghese (terreno argilloso con particolare presenza di minerali ferrosi), fanno dell’Asparago Rosa di Mezzago un prodotto unico e particolarmente pregiato.

Coltivazione Asparago Rosa di Mezzago

La Coltivazione

La coltivazione dell’Asparago Rosa di Mezzago rappresenta una particolarità di assoluta eccellenza del comparto agricolo della provincia di Monza e Brianza. Di fatto si configura come un riuscito esempio di agricoltura periurbana di pregio che, promuovendo un modello di sviluppo rurale alternativo a quello comunemente praticato, persegue il reciproco interesse di produttori agricoli, realtà economico imprenditoriali e cittadini consumatori, con l’obiettivo comune di stringere la relazione tra produzione e consumo di cibo a favore di una dimensione locale della stessa, con più forti e radicati legami con il territorio.
La tradizionale coltivazione dell’Asparago Rosa di Mezzago ha modificato e in parte ridimensionato la propria funzione economica rispetto al passato, ma ha contribuito in maniera significativa alla valorizzazione del patrimonio gastronomico, agricolo e paesaggistico del territorio, mettendo a disposizione nel contempo una reale e concreta possibilità di sviluppo e di diversificazione dell’attività delle aziende agricole.

Marchio Asparago Rosa di Mezzago

Il Marchio

Il marchio Asparago Rosa di Mezzago garantisce la provenienza del prodotto e viene rilasciato – unitamento al marchio De.Co –  solo a quei produttori che dimostrano di operare nel rispetto del disciplinare di coltivazione e del protocollo di produzione e commercializzazione.

Il parco del Rio Vallone – Link esterno opera in convenzione con il Comune di Mezzago per mantenere costantemente aggiornato il disciplinare produttivo, fornire assistenza tecnica ed informazione agli agricoltori nel miglioramento dei livelli di compatibilità ambientale dell’esercizio dell’agricoltura (lotta integrata, agricoltura biologica), aggiornare e revisionare il censimento delle produzioni con restituzione cartografica oltre a garantire la partecipazione, con propri tecnici agronomi, agli incontri della Commissione DeCo del Comune di Mezzago

DECO Asparago Rosa di Mezzago

La Denominazione

La De.Co.  nasce da un’idea originale di Luigi Veronelli, l’amministrazione Comunale di Mezzago  Denominazione comunale dell’Asparago Rosa di Mezzago.
«I mercati hanno escluso tutta una lunga serie – più che lunga, infinita – di prodotti della nostra terra, “essenziali” per un uomo (una donna) che voglia esserlo appieno. […] Sostengo quindi la necessità – per l’intelligenza del consumatore e la sopravvivenza, anzi, il “rinascimento” delle produzioni contadine – che ciascuno dei prodotti “della terra” venga commerciato, d’obbligo, con il nome, controllato del Comune di produzione».

I Produttori

Contestualmente all’avvio del progetto di recupero della coltivazione dell’Asparago Rosa di Mezzago è nata la Cooperativa Agricola di Asparagicoltori Mezzaghesi (CAAM) e successivamente si è assistito alla nascita di alcune aziende agricole specializzate nella produzione dell’Asparago Rosa guidate da giovani imprenditori locali. Oggi questa produzione occupa circa 14 ettari di territorio; una piccola realtà ancora in crescita ma estremamente vitale.
L’Asparago Rosa di Mezzago, coltivato secondo le prescrizione del disciplinare, garantito dalla Denominazione Comunale (De.Co.) e dalla caratteristica fascettatura, può essere acquistato direttamente dai produttori mezzaghesi dall’inizio del mese di aprile a fine maggio.
E’ inoltre possibile trovare L’Asparago Rosa presso diversi esercizi commerciali locali e nei punti vendita dei più noti marchi della grande distribuzione.

Se vuoi acquistare l’Asparago Rosa di Mezzago direttamente dai produttori vai ad Elenco Produttori Asparagicultori Mezzago – Link Esterno.